Contenuti e docenti del corso

Contenuti del master

Durante il Master verranno affrontati temi legati sia al mondo editoriale sia a quello archivistico e biblioteconomico, con particolare attenzione alle tecnologie digitali di creazione e diffusione del libro e del documento. Particolare attenzione sarà rivolta alle nuove tecniche informatiche ora applicate oltre che nel privato, anche nel pubblico con l’entrata in vigore, ad esempio, del nuovo Codice dell’amministrazione digitale, del quale in questi giorni è in corso una campagna televisiva di pubblicizzazione.

Si rinvia alle pagine questo blog per conoscere alcune delle sedi ospitanti lo stage. Un’azienda darà anche la possibilità ad ogni studente, iscritto al master, di far riferimento a essa riferimento per realizzare la propria tesi in formato ePub (formato per eBook), oltre che nel formato pdf per la versione cartacea.

Il master è suddiviso in 4 moduli:

1) Editoria multumediale: verranno affrontate tematiche legate alle forme di editoria che riguardano i metodi, i formati e le tecnologie. Questo modulo tra gli obiettivi si propone di fornire agli studenti una conoscenza delle basi e delle strategie di marketing per quanto riguarda il canale internet soprattutto per l’attività di analisi delle strategie competitive sul web. Fondamentale sarà illustrare tecnologie e tecniche impiegate nel mondo dell’editoria digitale, della creazione degli eBook e nella loro diffusione.

2) Biblioteconomia: una particolare attenzione verrà posta all’organizzazione delle biblioteche e dei relativi cataloghi che stanno sempre più registrando documentazione  non cartacea. Verranno presentate le biblioteche digitali e le banche dati, strumento in vera evoluzione,  e non solo in campo scientifico, perchè si rivelano delle fonti necessarie per una rapida ed aggiornata informazione.

3) Archivistica: La recente riforma della Pubblica amministrazione, con la quale è stato introdotto il documento elettronico, la firma digitale e il protocollo informatico, ha esercitato e continuerà ad esercitare un impatto non indifferente sulla produzione di documenti. Verranno affrontate le tematiche che riguardano il protocollo informatico, la posta elettronica certificata, la firma digitale alla luce della nuova normativa. Queste tematiche però non toccano solo il pubblico, vedi l’applicazione del codice dell’amministrazione digitale, ma anche il privato e ne sono esempio le aziende e le società che si rivolgono a terzi per gestire i propri archivi.

4) Diritto: l’obiettivo è quello di fornire ai partecipanti anche gli strumenti legislativi per poter operare nel rispetto delle leggi e acquisire conoscenze sul diritto della comunicazione, sul diritto d’autore, sui diritti in rete, ma anche sui diritti di accesso ai documenti di fonte pubblica.

Principali insegnamenti:

  • Organizzazione delle biblioteche – In quest’ambito verrà presentata la tecnologia RFID Applicazioni informatiche per la gestione delle biblioteche a cura di Maximiliano Polvizzi per NEDAP Librix
  • Diritto della comunicazione
  • Archivistica informatica
  • Informatica documentale
  • Diritto d’autore applicatico ad archivi e biblioteche
  • Informatica applicata alle biblioteche
  • Metadati digitali
  • I cataloghi online (opac e metaopac) e le banche dati
  • Nuove forme di editoria elettronica
  • Editoria on demand, sistemi di creazione e distribuzione del prodotto editoriale
  • Documentazione di fonte pubblica. Fonti documentarie e accessibilità
  • Gli standards archivistici
  • Internet marketing
  • e-commerce
  • La firma elettronica e la firma digitale
  • Economia aziendale del processo editoriale
  • Comunicare la conoscenza
  • Amministrazione digitale
  • Archivistica speciale
  • Teorie e tecniche della catalogazione

Docenti del corso:

Giovanni Bergamin – Biblioteca Nazionale centrale di Firenze

Alessandro Bigardi – Università di Verona

Luca Chiavegato –

Cristina Covizzi – Archivista, libera professionista:

Antonella De Robbio – Univeristà di Padova: curriculum; pubblicazioni; ResarcherID

Federica Formiga – Università di Verona: Curriculum

Andrea Lisi – Avvocato, libero professionista, presidente ANORC Andrea Lisi_presentazione_CV[1]

Guglielmo Longobardi – Funzionario Pubblica Amministrazione Roma

Gianni Penzo Doria – Università di Padova: Curriculum

Gloria Maroso – Comune di Verona

Maximiliano Polvizzi – Nadap Librix RFID IN BIBLIOTECA_AGENDA

Riccardo Ridi – Università di Venezia: Curriculum e pubblicazioni

Ivan Russo – Università di Verona: Curriculum

Francesca Simeoni – Università di Verona: curriculum

Eugenio Stucchi – Notaio, libero professionista

Fernando Venturini – Camera dei Deputati (Roma)

Fabio Venuda – Università di Milano: Curriculum

Giancarlo Volpato – Università di Verona:

Tristano Volpato – Università di Friburgo:



One thought on “Contenuti e docenti del corso

  1. A fascinating discussion is definitely worth comment. I believe that you should publish more about this
    issue, it may not be a taboo matter but typically people do not speak about such issues.

    To the next! Many thanks!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...